Formazione

Elenco degli eventi di formazione per l'a.a. 2023-2024 promossi dall'Osservatorio Permanente Legalità:

 

10 maggio, ore 9.45: "Educare alla legalità per il bene comune. Il riuso di beni confiscati a fini sociali"

(presso Aula Congressi del Dipartimento di Scienze economiche e aziendali dell'Università di Parma)

Saluti istituzionali:

  • Michele Guerra, Sindaco di Parma
  • Matteo Daffadà, Regione Emilia Romagna
  • Stefano Magagnoli, Direttore Dipartimento Scienze Economiche e Aziendali dell'Università di Parma

Apertura:

  • Fiorella Sgallari, Governatore Rotray Distretto 2072
  • Mina Traclò, Inner Wheel Parma Est

Intervengono:

  • Bruno Corda, Direttore ANBSC
  • Francesco De Vanna, Assessore ai Lavori Pubblici e Legalità del Comune di Parma
  • Monica Cocconi, Osservatorio Permanente Legalità dell'Università di Parma
  • Simona Cazzaniga, Avvocato, progetti riiuso beni confiscati
  • Rosario Di Legami, Avvocato amministratore giudiziario di beni confiscati
  • Giuseppe G. Luciani, Presidente Rotary Brescello Tre Ducati
  • Riccardo Groppali, Docente di scienza naturali dell'Università di Pavia
  • Ombretta Sarassi, Direttrice generale di OPEM SpA

 

9 novembre, ore 17.30: "La strategia industriale europea verso un modello economico resiliente e circolare"

(presso Aula Congressi del Dipartimento di Scienze economiche e aziendali dell'Università di Parma)

Saluti istituzionali:

  • Paolo Martelli, Rettore dell’Università di Parma
  • Gian Guido Nobili, Dirigente Responsabile dell’area Sicurezza urbana, Legalità e Polizia locale della Regione Emilia-Romagna 
  • Francesco De Vanna, Assessore ai lavori pubblici e alla legalità del Comune di Parma

Presiede e modera:

  • Monica Cocconi, Responsabile Scientifica Osservatorio Permanente Legalità dell’Università di Parma e Professoressa di Diritto Amministrativo e dell’Ambiente dell’Università di Parma

Relazioni:

  • Carlo Cottarelli, Direttore Programma di Educazione per le Scienze Economiche e Sociali, Università Cattolica del Sacro Cuore
  • Eugenio Bruti Liberati, Professore di Diritto Amministrativo dell’Università del Piemonte Orientale
  • Pier Luigi Marchini, Professore di Economia aziendale dell’Università di Parma
  • Franco Mosconi, Presidente delle Fiere di Parma e Professore di Economia e politica industriale
  • Chiara Feliziani, Professoressa di Diritto Amministrativo dell’Università di Macerata

Conclude:

  • Francesco Vetrò, Professore di Diritto Amministrativo dell’Università di Parma.

 

 

 

8 novembre 2023, ore 12.30: "Ecomafie. Numeri e prospettive di contrasto alla criminalità ambientale"

(presso Podere La Grande, Campus Universitario)

 

Introduce:

  • Monica Cocconi, Responsabile Scientifica Osservatorio Permanente Legalità dell’Università di Parma e Professoressa di Diritto Amministrativo e dell’Ambiente dell’Università di Parma

Relazioni:

  • Anna Pellegrini, Borsista di Ricerca presso l'Università degli Studi di Parma
  • Lidia Castagnoli, Legambiente Emilia-Romagna

 

 

 

2 ottobre 2023, ore 17.30: "Le carceri italiane: l'attualità del problema"

(presso la Comunità di Betania)

Introduzione:

  • Monica Cocconi, Docente di Diritto Amministrativo, Delegata del Rettore all’anticorruzione e alla trasparenza e Responsabile scientifica dell’Osservatorio Permanente Legalità

Relazioni:

  • Mauro Palma, Garante Nazionale dei diritti delle persone private della libertà personale
  • Roberto Cavalieri, Garante Locale Regione Emilia-Romagna
  • Veronica Valenti, Garante Comunale Parma
  • Clizia Cantarelli, Polo Universitario Penitenziario
  • Barbara Cusi, Rete Carcere
  • Giuseppe La Pietra, Coordinatore delle attività formative e professionali di CEFAL Emilia-Romagna
  • Giorgio Pagliari, Docente di Diritto dei servizi e dei contratti pubblici dell’Università degli Studi di Parma.

 

 

                                              ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° ° °


I seminari e gli incontri formativi dell'Osservatorio Permanente Legalità rientrano nell'ambito del corso “Prevenzione e contrasto della corruzione e della criminalità organizzata” dell’Università di Parma (nelle foto).

 

Questi seminari, dall'anno accademico 2018-2019, hanno visto la partecipazione di studenti universitari e giovani laureati dell’Università di Parma, oltre a studenti e giovani laureati di altre Università dell’Emilia-Romagna giunti appositamente a Parma per partecipare a queste attività oppure collegati online. Nello specifico, negli ultimi anni accademici hanno partecipato alle attività formative studenti e giovani laureati anche dell’Università di Bologna, inclusi studenti provenienti dal Campus di Forlì, Università di Modena e Reggio Emilia, Università di Ferrara. 

I seminari formativi e le giornate formative dell’Osservatorio Permanente Legalità, nell'anno accademico 2020-2021, hanno coinvolto nel complesso 1.308 partecipanti.
 
I seminari e gli incontri formativi intendono promuovere la cultura della legalità, della responsabilità civile ed etica per la futura classe dirigente e per formare professionisti consapevoli. Lo scopo è fornire le conoscenze concrete e gli strumenti idonei per operare in un contesto dinamico ed europeo, con la necessità di riconoscere e contrastare fenomeni mafiosi sempre più insidiosi, cangianti e camaleontici, come dimostrano anche le sentenze della Corte suprema di Cassazione che riguardano l’Emilia-Romagna e Parma. Queste attività formative prevedono la presenza, in qualità di relatori, di autorevoli magistrati ed esperti di fama nazionale.
 
Ai partecipanti delle attività formative di questo progetto viene rilasciato un attestato di partecipazione. Inoltre, gli studenti più meritevoli vengono premiati, con un attestato specifico, che sarà rilasciato durante un evento formativo presso la Prefettura di Parma, per incentivare la diffusione della cultura della legalità.

Molti seminari dell'Osservatorio sono anche accreditati, con crediti formativi, dall'Ordine degli Avvocati di Parma e dalla Fondazione dell'Avvocatura Parmense. Hanno preso parte ai seminari anche altri professionisti e dirigenti pubblici

I principali seminari e incontri formativi vengono diffusi mediante comunicati stampa.

*****

 

Si elencano i principiali eventi formativi dall'a.a. 2020/2021, suddivisi tra "i seminari di formazione" e "le giornate formative europee".

 

I seminari di formazione.


9 novembre 2020, ore 11.00: “Criminalità organizzata economica. Interdittive antimafia e indici sintomatici di infiltrazione mafiosa”.

Introduzione di:
Monica Cocconi - Delegata del Rettore per l’anticorruzione e la trasparenza, Responsabile scientifica dell’Osservatorio Permanente Legalità, Professoressa di Diritto Amministrativo.

Relatore:
Elia Minari - Responsabile del corso “Prevenzione e contrasto della corruzione e della criminalità organizzata”.



20 novembre 2020, ore 11.00: “Giornata della Trasparenza”.

Relatore:
Elia Minari - Responsabile del corso “Prevenzione e contrasto della corruzione e della criminalità organizzata”.



14 gennaio 2021, ore 17.00: “Il riutilizzo sociale dei beni confiscati alla criminalità organizzata”.

Introduzione:
o   Paolo Andrei - Rettore dell’Università di Parma.
o  Monica Cocconi - Delegata del Rettore per l’anticorruzione e la trasparenza, Responsabile scientifica dell’Osservatorio Permanente Legalità, Professoressa di Diritto Amministrativo.

Relatori:
o   Giorgio Pagliari - Professore di Diritto Amministrativo ed Avvocato, già Senatore della Repubblica.
o   Nicola Cesari - Sindaco del Comune di Sorbolo Mezzani (PR).
o   Elia Minari - Responsabile del corso “Prevenzione e contrasto della corruzione e della criminalità organizzata”.



29 gennaio 2021, ore 10.30: “Il sistema della prevenzione della corruzione”.

Introduzione:
o   Paolo Andrei - Rettore dell’Università di Parma.
o Monica Cocconi - Delegata del Rettore per l’anticorruzione e la trasparenza, Responsabile scientifica dell’Osservatorio Permanente Legalità, Professoressa di Diritto Amministrativo.

Relatori:
o  Raffaele Cantone - Autore del libro “Il sistema della prevenzione della corruzione” (Giappichelli, 2020), Procuratore della Repubblica a Perugia, già Presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC).
o   Elia Minari - Responsabile del corso “Prevenzione e contrasto della corruzione e della criminalità organizzata”.



7 aprile 2021, ore 16.30: “Il contrasto alla criminalità organizzata in Europa”.

Introduzione:
o Monica Cocconi - Delegata del Rettore per l’anticorruzione e la trasparenza, Responsabile scientifica dell’Osservatorio Permanente Legalità, Professoressa di Diritto Amministrativo.
o   Francesco Mattioli - Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Parma.

Relatori:
o   Filippo Spezia - Magistrato, vice-presidente di Eurojust.
o   Elia Minari - Responsabile del corso “Prevenzione e contrasto della corruzione e della criminalità organizzata”.



1 giugno 2021, ore 14.30: “Reati ambientali ed ecomafie”.

Introduzione:

o  Monica Cocconi - Delegata del Rettore per l’anticorruzione e la trasparenza, Responsabile scientifica dell’Osservatorio Permanente Legalità, Professoressa di Diritto Amministrativo.

Relatori:

o   Anna Chiara Nicoli, Tirocinante del Tribunale di Parma;
o   Lorenzo Frattini, Presidente Regionale di Legambiente.



10 giugno 2021, ore 16.30: “Mafia 3.0 – Le trasformazioni della criminalità organizzata”

Saluti:

o   Paolo Andrei - Rettore dell’Università di Parma
o  Monica Cocconi - Delegata del Rettore per l’anticorruzione e la trasparenza, Responsabile scientifica dell’Osservatorio Permanente Legalità, Professoressa di Diritto Amministrativo

Relatori:

o   Sergio De Caprio - Colonnello, noto come "Capitano Ultimo", capo dell'unità dei Ros dei Carabinieri che arrestò Totò Riina;
o   Nicola Morra - presidente della Commissione Parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie e sulle altre associazioni criminali;
o   Elia Minari - responsabile del corso “Prevenzione e contrasto della corruzione e della criminalità organizzata”;
o   Luciano Garofano - Generale dell’Arma dei Carabinieri in congedo, già Comandante dei R.I.S. di Parma.

Modera: Avv. Isotta Cortesi - Unicef Parma



Le giornate formative europee.


11 dicembre 2020: “Il regolamento 2018/1805 relativo al riconoscimento dei provvedimenti di sequestro e confisca. Le ricadute nell’ordinamento italiano”.

Saluti:
o Monica Cocconi - Delegata del Rettore per l’anticorruzione e la trasparenza, Responsabile scientifica dell’Osservatorio Permanente Legalità, Professoressa di Diritto Amministrativo.
o   Laura Pineschi - Direttrice del Centro Studi in Affari Europei e Internazionali dell’Università di Parma, ordinario di Diritto Internazionale.

Introduzione:
o   Stefano Montaldo - Professore associato di Diritto dell’Unione Europea dell’Università di Torino.

Conduce e interviene:
o   Elia Minari - Osservatorio Permanente Legalità dell’Università di Parma.

Relatori:
o   Amedeo Barletta - Avvocato del Foro di Santa Maria Capua Vetere.
o   Anna Maria Maugeri - Professore ordinario di Diritto Penale dell’Università di Catania.
o   Andrea Venegoni - Magistrato addetto all’Ufficio del Massimario e del Ruolo della Corte di Cassazione.



18 dicembre 2020: “L’impatto del Pubblico Ministero Europeo sull’ordinamento nazionale. Esigenze di coordinamento e controlli giurisdizionali.”

Saluti:
o   Monica Cocconi - Delegata del Rettore per l’anticorruzione e la trasparenza, Responsabile scientifica dell’Osservatorio Permanente Legalità, Professoressa di Diritto Amministrativo.
o   Laura Pineschi - Direttrice del Centro Studi in Affari Europei e Internazionali dell’Università di Parma, ordinario di Diritto Internazionale.

Introduzione:
o   Fabio Cassibba - Professore associato di Diritto processuale penale dell’Università di Parma.

Conduce e interviene:
o   Elia Minari - Osservatorio Permanente Legalità dell’Università di Parma.

Relatori:
o   Nicola Canestrini - Avvocato, Foro di Rovereto.
o   Francesca Ruggieri - Professore ordinario di Diritto processuale penale dell’Università dell’Insubria.
o   Lorenzo Salazar - Sostituto Procuratore Generale presso la Corte di Appello di Napoli, Punto di contatto della Rete giudiziaria europea in materia penale (EJN), Corrispondente nazionale di Eurojust.



7 maggio 2021: “Crimine organizzato, emergenza sanitaria e sicurezza europea”.

Saluti:
o   Paolo Andrei - Rettore dell’Università di Parma.
o   Monica Cocconi - Delegata del Rettore per l’anticorruzione e la trasparenza, Responsabile scientifica dell’Osservatorio Permanente Legalità, Professoressa di Diritto Amministrativo.
o   Laura Pineschi - Direttrice del Centro Studi in Affari Europei e Internazionali dell’Università di Parma, ordinario di Diritto Internazionale.
o   Emanuele Castelli - Coordinatore del modulo Jean Monnet “B4Peace”.

Conduce e interviene:
o   Elia Minari - Osservatorio Permanente Legalità dell’Università di Parma.

Relatori:
o   Igor Angelini - Senior Specialist a Europol.
o   Angela Me - Chief Research and Trend Analysis Branch, UNODC, Vienna.
o   Letizia Paoli - Professoressa dell'Università di Leuven, Belgio.
o   Ernesto U. Savona - Professore dell'Università Cattolica di Milano e Direttore di Transcrime.

 

14 aprile 2023: convegno "Legalità e Trasparenza nel sistema del Procurement pubblico ai tempi del PNRR".

14 aprile: PNRR, appalti e trasparenza

 

Introduce:

o Monica Cocconi - Responsabile Scientifica Osservatorio Permanente Legalità e Delegata dal Rettore Anticorruzione e Trasparenza Università di Parma

Saluti:

  • Michele Guerra - Sindaco di Parma
  • Antonio Lucio Garufi - Prefetto di Parma
  • Paolo Martelli - Prorettore Vicario Università di Parma
  • Francesco De Vanna - Assessore Lavori pubblici e Legalità Comune di Parma
  • Gian Guido Nobili - Responsabile Area Sicurezza Urbana Legalità e Polizia Locale Regione Emilia-Romagna

Presiedono e moderano:

  • Francesco Vetrò - Docente Diritto Amministrativo Università di Parma
  • Pasquale Criscuolo - Direttore Generale Comune di Parma

Relazioni:

  • Mauro Renna - Docente Diritto Amministrativo Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
  • Elisa D'Alterio - Docente Diritto Amministrativo Università di Catania, Presidente Agenzia controllo e qualità servizi pubblici locali 
  • Giovanni Colombo - Direttore esecutivo Transparency International Italia
  • Michele Gadaleta - Dirigente Settore Opere Pubbliche
  • Donata Usai - Responsabilie Struttura Operativa Gare e Contratti
  • Albino Carpi - Dirigente Parma Infrastrutture 
  • Vincenzo Bertolini - Legale e Responsabile Prevenzione Corruzione e Trasparenza Parma Infrastrutture 
  • Candeloro Bellantoni - Direttore Generale Università di Parma
  • Oscar Corsi - Dirigente coordinamento efficientamento energetico Università di Parma

 

 

Ulteriori seminari sono contenuti nel PDF allegato alla presente pagina.

locandina-betania-2-ottobre-2023.pdf
118,4 KB
locandina-legalita-e-trasparenza-def-2.pdf
220,71 KB
convegni-principali-osservatorio-aa-2021-2022.pdf
406,52 KB
convegni-principali-osservatorio-aa-2022-2023.pdf
394,96 KB
Questo sito web utilizza i cookie
Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.
Necessari
Statistiche
Accetta tutti Accetta selezionati Rifiuta
Impostazioni cookie
Necessari
Questi cookie sono richiesti per le funzionalità di base del sito e sono, pertanto, sempre abilitati. Si tratta di cookie che consentono di riconoscere l'utente che utilizza il sito durante un'unica sessione o, su richiesta, anche nelle sessioni successive. Questo tipo di cookie consente di riempire il carrello, eseguire facilmente le operazioni di pagamento, risolvere problemi legati alla sicurezza e garantire la conformità alle normative vigenti.
Statistiche
I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.